Si sta scrivendo tanto.

Come spesso accade, le cosidette buone pratiche, faticano ad essere originali nel senso di origine, nel processo di progettazione di qualsiasi attività legata al business.

I tempi son cambiati, l’ambiente reclama, i consumi latitano, i costi e le efficienze dei cicli produttivi cercano sempre maggiore performance cosi da far diventare “valore” l’etica e il buon senso.  Bene cosi.

Bio imperfetto dopo 3 anni di sperimentazione in piccolo cerca la consacrazione trainata anche da un mercato e una cultura ormai matura.

Intanto segnaliamo questo video specifico all’interno del progetto  last minute market